BENVENUTI NEL SITO DEL DISTRETTO
DELLA CORTE DI APPELLO DI POTENZA

Come fare per   Suggerimenti e messaggi   Amministrazione trasparente
Cartina del Circondario Circondario di Melfi Circondario di Potenza Circondario di Matera Circondario di Lagonegro
Comunicati

10/08/2015  - CIRCOLARE RELATIVA ALL'ATTRIBUZIONE DELLE BORSE DI STUDIO
CIRCOLARE RELATIVA ALL'ATTRIBUZIONE DELLE BORSE DI STUDIO [leggi]
File allegato - formato ZIP (278Kb)

08/07/2015  - Progetto formativo ex art. 73 Decreto Legge n. 69/2013 convertito in Legge n. 98/2013
In allegato il progettoformativo ex art. 73 Decreto Legge n. 69/2013 convertito in Legge n. 98/2013. [leggi]
progetto - formato ZIP (189Kb)

La Corte di Appello esercita la giurisdizione in ambito territoriale denominato Distretto ed ha sede nella città che ne è capoluogo. La sua funzione principale è la decisione sulle impugnazioni proposte attraverso le sentenze rese dai Tribunali in materia civile e penale e contro i provvedimenti del Tribunale per i Minori.

Al suo interno operano, con competenza estesa all’intero Distretto, il Tribunale di Sorveglianza ed il Tribunale per i Minorenni. Operano, inoltre, su base territoriale più ristretta chiamata “Circondario” quattro Tribunali Ordinari, altrettante Procure della Repubblica e trentasei Uffici del Giudice di Pace distribuiti in tutto il Distretto.

La Corte di Appello di Potenza è composta da una Sezione Civile, una Sezione Penale e una Sezione Lavoro. Nell’ambito della Sezione Penale opera la Corte di Assise di Appello; nell’ambito della Sezione Civile operano i collegi specializzati nella materia delle controversie agrarie, in quelle di famiglia ed il collegio specializzato per i minorenni.

La competenza giurisdizionale della Corte di Appello è di secondo grado. Ciò significa che decide sulle impugnazioni proposte contro le sentenze in materia civile e penale dei Tribunali di Potenza, Matera - e sezione distaccata di Pisticci -, Melfi e Lagonegro. Le funzioni di Pubblico Ministero vengono esercitate dalla Procura Generale.

Presso la Corte di Appello operano anche altri organismi aventi competenza estesa all’intero Distretto quali, ad esempio: il Consiglio Giudiziario, l’Ufficio per la Formazione Decentrata dei Magistrati, l’Ufficio dei Magistrati referenti per l’Informatica, il Comitato Pari Opportunità costituito presso il Consiglio Giudiziario, la Giunta Distrettuale dell’Associazione Nazionale Magistrati, il CISIA.